Archivi tag: Nando Mismetti

Il Messaggero Umbria, “Discarica, l’Arpa va in Procura”

Il Messaggero Umbria, 19/04/2015, Discarica, l’Arpa va in Procura.

TSA diffidata per irregolarità nella gestione della discarica di Borgogiglione. Vogliamo chiarimenti!

L’ARPA, a seguito un’approfondita ispezione nei mesi scorsi, ha riscontrato una serie di irregolarità (alcune di rilevanza penale, di cui si occuperà la Procura di Perugia) nella gestione della discarica di Borgogiglione.
Pertanto il 27 Marzo scorso il Servizio Gestione e Controllo Ambientale della Provincia di Perugia ha diffidato formalmente TSA – Trasimeno Servizi Ambientali S.p.A. al rispetto delle prescrizioni impartite con l’AIA (Autorizzazione d’impatto ambientale). Continua la lettura di TSA diffidata per irregolarità nella gestione della discarica di Borgogiglione. Vogliamo chiarimenti!

Richiesta di chiarimenti sulla diffida della Provincia di Perugia a TSA per irregolarità nella gestione della discarica di Borgogiglione

[Documento in formato PDF] Continua la lettura di Richiesta di chiarimenti sulla diffida della Provincia di Perugia a TSA per irregolarità nella gestione della discarica di Borgogiglione

Polvese: strutture in affitto per 6 anni, base di gara 18.000 euro all’anno

Apprendiamo dalla stampa, grazie all’intervento di alcune associazioni umbre (Legambiente, ACU, Cittadinanzattiva e Salviamo il Paesaggio) al quale è seguita la risposta dell’Amministrazione, di un nuovo progetto della Provincia di Perugia di affittare tutte le strutture presenti nell’isola Polvese, per 6 (sei) anni, in due blocchi: Continua la lettura di Polvese: strutture in affitto per 6 anni, base di gara 18.000 euro all’anno

Isola Polvese in vendita: cresce il coro dei contrari

La scelta inopinata e scellerata dell’ex presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi di mettere in vendita alcuni dei più preziosi beni comuni dell’Umbria, primi fra tutti l’isola Polvese e le Ville Fidelia e Redenta, sta facendo discutere.
Continua la lettura di Isola Polvese in vendita: cresce il coro dei contrari