Chi siamo

L’Osservatorio Borgogiglione nasce per dare voce e strumenti a tutti quei cittadini dell’area omogenea a nord di Perugia che hanno a cuore questo bene comune con tutte le sue ricchezze e la sua specifica vocazione ad uno sviluppo socio-economico eco-compatibile, e che si preoccupano di favorire la cultura del rispetto dell’ambiente e tutte le iniziative di valorizzazione che risultino effettivamente eco-sostenibili.

Per rispondere alle gravi emergenze ambientali del momento, l’Osservatorio si attiva per:

  • monitorare la discarica di BorgoGiglione;
  • sensibilizzare i cittadini sui rischi per l’ambiente e la salute, connessi con la presenza di tali impianti e aggravati dal via vai dei camion.
    La discarica non può sopportare ulteriori piani di ampliamento, ma da subito deve vedere una riduzione significativa dei rifiuti, un riesame dei percorsi utilizzabili e, in prospettiva, una maggiorazione del costo di conferimento dei rifiuti;
  • monitorare la gestione rifiuti e promuovere anche in Umbria la Strategia Rifiuti Zero.

Più in generale, l’Osservatorio intende promuovere:

  • iniziative per mantenere sotto controllo pubblico i servizi pubblici locali, in particolare il servizio idrico integrato e il servizio gestione integrata dei rifiuti, e per dare piena attuazione agli strumenti di partecipazione civica come già previsto dalla vigente normativa;
  • iniziative a difesa del territorio e per la tutela e la cura dei numerosi beni artistici/storici/culturali, che danno identità e lustro al comprensorio.

L’Osservatorio cerca la collaborazione delle associazioni e dei comitati già attivi nel territorio, nell’autonomia reciproca. È altresì interessato alla collaborazione e allo scambio di esperienze con enti, associazioni e movimenti che operano in Umbria e nelle altre regioni italiane con finalità analoghe.
L’Osservatorio è autonomo da partiti politici, associazioni sindacali e imprenditoriali; non chiede finanziamenti alle Regioni nè agli enti locali o alle imprese. I SOCI contribuiscono a sostenere l’associazione versando una quota annuale di iscrizione.

Il Consiglio Direttivo

Eletto dall’Assemblea dei Soci nella riunione ordinaria annuale del 18/04/2015, è costituito da:
Jan Bossaerts (Umbertide)
Michele Caligiana (Perugia)
Maurizio Fratta (Magione)
Roberta Massi (Perugia)
Lucio Pala (Corciano), Presidente
Michele Panico (Magione)
Veronica Paruccini (Umbertide)
Leonardo Sotgia (Magione), Vice Presidente
Gioacchino Vagnetti (Perugia)

È stato nominato Segretario:
Moreno Mangiabene (Perugia)

2 pensieri su “Chi siamo”

  1. Abito da 13 anni in via Sasseto di sopra 25 Mantignana, da qualche mese l’aria è irrespirabile, impossibile stare in giardino, impossibile aprire le finestre in alcuni giorni. Credo che sia giunto il momento di dare uno stop a questa discarica, vorrei sapere quali iniziative intendete prendere

    1. Mi scuso per il ritardo nel rispondere…
      Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto altre lamentele per “le puzze” e i camion, subito girate all’ARPA e all’ATI2 per gli opportuni provvedimenti.
      Sappiamo che l’ARPA ha messo delle centraline di controllo intorno alla discarica e siamo in attesa dei risultati.
      Quanto alle nostre azioni, avrà avuto modo di leggere sul sito: fino alla lettera aperta al Sottosegretario Ilaria Borletti.
      Il prossimo gradino potrebbe essere un’azione legale, se i cittadini saranno favorevoli, per rivedere l’Autorizzazione d’Impatto ambientale…

      Lucio Pala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

per il bene comune