Sono arrivate finalmente risposte sulla discarica di Borgogiglione

L’ATI2 ci ha inviato la risposta fornita dalla società TSA con i chiarimenti richiesti a seguito delle visite ispettive dell’ARPA presso l’impianto e della diffida formale della Provincia di Perugia del 27 marzo scorso.

L’ARPA Umbria ha pubblicato sul sito i dati ufficiali sulle discariche regionali e l’esito dei controlli per l’anno 2014. Da sottolineare che per Borgogiglione fornisce anche una sintesi dell’attività svolta finora per il Monitoraggio integrativo d’area, a seguito del Protocollo inter-istituzionale del 2014.

Nel corso della riunione odierna dell’Osservatorio Corciano verso Rifiuti Zero promosso dal Comune di Corciano, l’ing. Rotondi della TSA ha avuto modo di spiegare meglio le modalità di gestione della discarica, il contesto e la valenza di alcune criticità segnalate dall’ARPA e ha fornito documenti ulteriori per rispondere, seppure in ritardo, alle preoccupazioni e alle richieste di conoscenza dei cittadini.
“Ad oggi la discarica è ben seguita e non presenta pericoli per l’ambiente circostante nè per la salute dei cittadini”. L’Amministrazione comunale di Corciano si è impegnata in ogni caso a sviluppare un rapporto permanente di comunicazione e di dialogo con le associazioni e i cittadini del territorio sui problemi connessi con la discarica e la gestione dei rifiuti.

Documenti collegati

GEST s.r.l. / TSA s.p.a., Maggio 2015, Risposte sulla diffida della Provincia per la discarica di Borgogiglione del 27/03/2015.
Osservatorio Borgo Giglione, 28/04/2015, Diffide a TSA e GESENU. Attendiamo risposte dai Sindaci di Perugia, Magione e Corciano.

ARPA Umbria, Portale discariche Umbria.

Un pensiero su “Sono arrivate finalmente risposte sulla discarica di Borgogiglione”

  1. E’ proprio il caso di dire: finalmente. Naturalmente non è ancora sufficiente a rassicurarci ma speriamo sia l’inizio di un nuovo modo di gestire i rapporti. Grazie comunque a tutti voi che vi state impegnando per il bene di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *