Ambiente, paesaggio e beni culturali sono priorità in Umbria? Appello per l’area nord di Perugia

Riproponiamo all’attenzione della cittadinanza, con minimi opportuni aggiornamenti, il documento redatto dal Comitato per la tutela ambientale Area nord e sottoscritto da molte personalità della Cultura e della Società civile perugina nel 2007.
Oggi dimostra tutta la sua validità e lungimiranza: il territorio è a rischio per la richiesta di ampliamento della cava di Monte Petroso (procedimento oramai in dirittura d’arrivo al Comune di Perugia), oltre che per l’aumento dei rifiuti alla vicina discarica di Borgogiglione, prossima al riempimento e forse già destinata ad ulteriore ampliamento.

L’appello chiede alle pubbliche amministrazioni di farsi carico della tutela dei beni paesaggistici e territoriali, beni comuni per eccellenza non sacrificabili per gli interessi privati di pochi.

Invitiamo tutti a sottoscrivere e a diffondere l’appello.

Appello per l’area nord di Perugia

Primi firmatari

Giancarlo Deodato, f. f. presidente di Italia Nostra – sezione di Perugia;
Lino Gambari, presidente dell’Associazione culturale Monti del Tezio;
Alessandra Paciotto, presidente di Legambiente Umbria;
Lucio Pala, presidente dell’Osservatorio Borgo Giglione.
Vedi qui l’elenco delle adesioni.

Per adesioni

Si può sottoscrivere scrivendo al seguente indirizzo:
appello_area_nord_perugia@osservatorioborgogiglione.it
Oppure firmare su Change.org:
Tuteliamo l’area nord di Perugia: no all’ampliamento della cava e della discarica!

Per chiunque voglia sostenere attivamente la raccolta firme, abbiamo predisposto dei moduli (da stampare fronte-retro):
Modulo firme formato A4
Modulo firme formato A3

Documenti collegati

Osservatorio Borgo Giglione, 22/05/2015, Presentazione: Ambiente, paesaggio e beni culturali sono davvero priorità in Umbria? Appello a presidiare il territorio dell’area nord di Perugia
Comitato per la tutela ambientale dell’area nord Perugia – Corciano – Umbertide, 02/2007, Ambiente, paesaggio e beni culturali in Umbria: sono veramente delle priorità? Appello