riunione 9 Ottobre 2013

RIUNIONE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI FONDATORI DELL’OSSERVATORIO BORGOGIGLIONE

COLLE UMBERTO, 9 OTTOBRE 2013

o.d.g.
1. Azione verso l’ARPA per il monitoraggio “partecipato”
2. Approvazione dello Statuto
3. Nomina del Consiglio Direttivo provvisorio e del Presidente
4. Informazioni sulla questione dei percorsi per la discarica

Il 9 ottobre 2013, alle ore 21,00, presso i locali dell’ex scuola media di Colle Umberto, si è riunita l’Assemblea dei soci fondatori dell’OSSERVATORIO BORGOGIGLIONE per dare vita all’associazione. Coordina Lucio Pala, funge da segretario Michele Caligiana.
1) Si discute e si approva l’Azione nei confronti dell’ARPA per sollecitare il monitoraggio “partecipato” dell’area di Borgogiglione. Gli obiettivi sono illustrati nel volantino da distribuire. Si decidono modi e tempi del volantinaggio e della raccolta delle firme, che dovrà avere visibilità anche pubblica con iniziative nei diversi Comuni interessati.
Si decide di prendere contatti con simpatizzanti ed esperti, sia locali che in ambito nazionale, per costituire quanto prima il Comitato scientifico di supporto a questa azione specifica e più in generale alle iniziative dell’Osservatorio. Si cercheranno gli opportuni contatti e scambi di esperienze con altri comitati e associazioni che vivono analoghi problemi per la vicinanza con una discarica rifiuti, mentre sono già stati presi contatti con alcuni avvocati, perché l’Osservatorio ed i suoi membri possano avere un sostegno legale in caso di necessità.
2) Passando ad esaminare lo Statuto, si precisano le finalità delll’Osservatorio e si chiariscono alcuni aspetti organizzativi; in particolare, si sottolinea il sostegno alla proposta di legge d’iniziativa popolare “Strategia Rifiuti Zero”, l’importanza dei contatti con le associazioni dei cittadini/consumatori e l’impegno per l’attuazione di politiche trasparenti e partecipate da parte delle amministrazioni e delle aziende che gestiscono i servizi. Si stabilisce che la responsabilità patrimoniale ricade sull’intero Consiglio direttivo, non solo sul Presidente ed il Vice Presidente.
L’Assemblea decide di formalizzare la costituzione di questo Osservatorio Borgogiglione e di chiederne la registrazione dello Statuto presso l’Ufficio del Registro competente per territorio.
Quanto alla quota d’iscrizione, si decide di chiedere a ciascuno dei soci un libero contributo di solidarietà.
3) In base all’art.15 dello Statuto dell’Osservatorio, aggiornato l’elenco dei Soci fondatori, allegato, si passa alla nomina dei componenti del Consiglio Direttivo provvisorio, in numero di sette, per lasciare spazio in un prossimo futuro a soci provenienti da altre comunità territoriali.
Vengono nominati: CALIGIANA MICHELE (Colle Umberto), PALA LUCIO (San Mariano), PANICO MICHELE (Magione), PARUCCINI VERONICA (Umbertide), SOTGIA LEONARDO (Borgogiglione), VAGNETTI GIOACCHINO (Colle Umberto).
PALA LUCIO viene nominato Presidente.
4) G.Vagnetti informa l’assemblea sull’incontro avuto nei giorni scorsi con l’assessore Liberati del Comune di Perugia, risultato interlocutorio in assenza ancora di proposte concrete risolutive del nodo “percorsi e camion”. Il gruppo tecnico costituito all’uopo ha appena consegnato la sua relazione, per cui si attende a breve una convocazione formale di questo Osservatorio da parte del Presidente dell’ATI2, cui già è stata inviata richiesta in tal senso, prima della prevista e decisiva Assemblea dei Sindaci.
Prima di sciogliere la riunione, Anna T. presenta una proposta concreta e molto funzionale di sito internet, per cui ringraziandola le si dà mandato di attivarlo e curarne tutti gli aspettii gestionialii oltre allla comunicazione: il sito www.osservatorioborgogiglione.it sarà consultabile fin dai prossimi giorni.
La seduta è tolta alle ore 23.30.
Il Segretario Il Presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.