Archivi tag: Pro Loco San Marco

Contadini e pastori. Lotte di ieri e di oggi per il cibo sano e a difesa della terra

Produrre cibo sano, pulito e giusto è la grande sfida che la nostra generazione è chiamata ad affrontare.
Mentre le conseguenze sull’ambiente del modello di consumi dominante diventano insostenibili, è importante dare la parola a coloro che il cibo lo producono da sempre.

Sabato 28 Novembre a San Marco, in una sala affollata di Villa Van Marle, la dott.ssa Elisa Ascione ci ha raccontato le storie di pastori e contadini sardi che dagli anni ’60, in controtendenza allo spopolamento delle campagne, si sono insediati in Umbria per produrre cibo secondo metodi in antitesi con quelli dell’industria, prendendosi cura di territori altrimenti destinati all’abbandono.
Marco Carai del Movimento Pastori Sardi ci ha portato l’esperienza di una parte di mondo contadino e pastorizio che lotta ancora con tenacia per produrre un cibo sano e secondo i ritmi della terra. Una lotta non solo locale, ma che si collega ai grandi movimenti che contrastano la globalizzazione dei mercati e la mercificazione di tutto l’esistente.

Un resoconto della serata:
Corriere dell’Umbria, 01/12/2015, Così la pastorizia sarda ha arricchito il patrimonio economico dell’Umbria.

Perugia – San Marco, Sabato 28 Novembre ore 17:30, “Pascoli, Pastori, Prodotti”

L’Osservatorio Borgogiglione promuove un incontro pubblico su: PASCOLI, PASTORI, PRODOTTI. Dalla Sardegna all’Umbria, un paesaggio “buono da mangiare”. E da difendere.

Sabato 28 Novembre ore 17,30, presso la Villa Van Marle a San Marco – Perugia [vedi mappa].

Pascoli, pastori, prodotti. Dalla Sardegna all'Umbria un paesaggio "buono da mangiare" e da difendere
Continua la lettura di Perugia – San Marco, Sabato 28 Novembre ore 17:30, “Pascoli, Pastori, Prodotti”

Pascoli, pastori, prodotti. Dalla Sardegna all’Umbria un paesaggio “buono da mangiare” e da difendere

Sabato 28 Novembre, ore 17:30
Perugia – San Marco, Villa Van Marle
[vedi mappa]

Produrre cibo sano, pulito e giusto è la grande sfida che la nostra generazione è chiamata ad affrontare.
Mentre le conseguenze sull’ambiente del modello di consumi dominante diventano insostenibili, è importante dare la parola a coloro che il cibo lo producono da sempre.
Con la loro vicinanza al territorio i pastori, custodi di un sapere millenario, ci insegnano l’amore per la terra e ci parlano della loro lotta per difenderla.

Pascoli, pastori, prodotti. Dalla Sardegna all'Umbria un paesaggio "buono da mangiare" e da difendere