Tutti gli articoli di Lucio Pala

Pubblicata la relazione sulla gestione dei rifiuti 2013 dell’ATI2

L’ATI2 ha pubblicato il rapporto sulla gestione dei rifiuti per il 2013, molto articolato e ricco di cifre interessanti sulla produzione, la raccolta differenziata ed i proventi della vendita dei materiali, il sistema impiantistico ed i costi del servizio.

Sintetizziamo i risultati, luci e ombre, che mettono in evidenza l’insufficiente ed incerta politica regionale dei rifiuti, aldilà delle tante chiacchiere di questi tempi.
INVITIAMO A LEGGERE IL DOCUMENTO INTEGRALE.
Continua la lettura di Pubblicata la relazione sulla gestione dei rifiuti 2013 dell’ATI2

Siglato Accordo Quadro ANCI-CONAI, un’altra occasione persa?

Un nuovo Accordo tra Associazioni dei Comuni e CONAI per lo smaltimento dei rifiuti da imballaggio: il valore delle materie recuperate aumenta ma ancora non pare sufficiente né in grado di invertire davvero la rotta nella gestione del ciclo dei rifiuti (a livello sia regionale che nazionale). Con questi amministratori pigri e distratti e con questa cultura d’impresa dominata dai concetti di “sviluppo” e “profitto” ci teniamo anche i risultati penosi che tutti conosciamo (aldilà delle chiacchiere elettoralistiche), con lo spreco delle risorse comuni e la distruzione dei nostri territori.

L’Associazione dei Comuni Virtuosi, che punta invece ad altri obiettivi come quelli di ridurre i costi del servizio ai cittadini, facendo della raccolta differenziata spinta uno strumento per arrivare al recupero effettivo di materia, e di creare occupazione locale valorizzando economicamente i materiali raccolti, esprime forti timori e critiche sui contenuti di questo nuovo Accordo Quadro.

Invitiamo pertanto alla lettura dell’articolo dell’Associazione Comuni Virtuosi:
Siglato Accordo Quadro Anci-Conai, un’altra occasione persa?

Incontro al Dipartimento di Prevenzione USL Umbria 1 del 13/01/2014

Lunedì 13 gennaio c’è stato l’incontro dei rappresentanti dell’Osservatorio Borgogiglione (Morizio, Pala, Panico e Parruccini) con i responsabili del DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE USL, Massimo Gigli per Il Servizio Igiene e sanità pubblica, Carla Bietta e Igino Fusco Moffa per il Servizio Epidemiologia. Continua la lettura di Incontro al Dipartimento di Prevenzione USL Umbria 1 del 13/01/2014