Polvese: strutture in affitto per 6 anni, base di gara 18.000 euro all’anno

Apprendiamo dalla stampa, grazie all’intervento di alcune associazioni umbre (Legambiente, ACU, Cittadinanzattiva e Salviamo il Paesaggio) al quale è seguita la risposta dell’Amministrazione, di un nuovo progetto della Provincia di Perugia di affittare tutte le strutture presenti nell’isola Polvese, per 6 (sei) anni, in due blocchi:

  1. il primo bando (base di gara 10.000 euro all’anno) per la concessione delle seguenti strutture:
    • Villa, con annesso bar;
    • Ex casa del custode;
    • Sala polivalente;
    • Ristorante self-service, con annesso bar;
    • Servizi igienici e spogliatoi al servizio del ristorante spiaggia;
    • Servizi igienici in prossimità del “lido Magionesi”;
    • Castello;
    • Ex Foresteria;
    • Piscina “Porcinai”;
    • Chiesa San Giuliano;
    • Palazzina uffici;
  2. il secondo bando (base di gara: 8.000 euro all’anno) per l’affitto della struttura ricettiva “Fattoria Podere il Poggio” e gli edifici di pertinenza.

Riportiamo i documenti integrali approvati dalla Provincia di Perugia.

Provincia di Perugia, 16/02/2015, Capitolato per l’affidamento in concessione finalizzata alla gestione delle strutture di proprietà della Provincia di Perugia destinate a ristorante – self service – bar della spiaggia e dei servizi annessi di Isola Polvese e dei servizi di ricezione e ristorazione presso il Centro di Soggiorno Studi di Isola Polvese.

Provincia di Perugia, 16/02/2015, Capitolato per l’affidamento in concessione finalizzata alla gestione della struttura di proprietà della provincia di Perugia denominata a struttura ricettiva denominata “Fattoria podere il Poggio” sito il loc. Isola Polvese nel Comune di Castiglione del Lago.

Documenti collegati

Legambiente Umbria, Acu Umbria, Cittadinanzattiva Umbria, Salviamo il Paesaggio di Perugia, 24/02/2015, Comunicato stampa: Un bando per Isola Povese: l’allarme delle associazioni

Provincia di Perugia, 25/02/2015, Trasimeno – Al via i bandi di gara per la gestione dell’Isola Polvese. La legge non consente proroghe sine die.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.