Arrestato il Socio di GESENU Manlio Cerroni

LOGO_GESENU_COL-orizz“Manlio Cerroni, 87 anni, presidente della Sorain-Cecchini che detiene il 55% della perugina Gesenu, è stato arrestato oggi, su richiesta della procura di Roma, insieme ad altre sei persone: le accuse, a vario titolo, sono associazione per delinquere, traffico di rifiuti, frode in pubbliche forniture, truffa e falso ideologico.”

per saperne di  più:

Umbria24.it – Rifiuti, arrestato il socio di Gesenu Manlio Cerroni e altre sei persone. Lo chiamavano «il Supremo»

L’Espresso – Traffico rifiuti, Cerroni in manette era il re delle discariche del Lazio

L’Espresso – Manlio Cerroni e Il sistema dei rifiuti

www.gesenu.it

Un pensiero su “Arrestato il Socio di GESENU Manlio Cerroni”

  1. La notizia dell’arresto di Cerroni ha sorpreso amministratori e politici locali, che ora cercano di prenderne le distanze, ma anche qualche giornalista, che ha minimizzato i rapporti societari e le preoccupazioni dei cittadini per la possibilità che questo metodo di gestire i rifiuti si estenda anche qui da noi.
    Non ho visto la notizia sul TGR dell’Umbria…
    L’Osservatorio Borgogiglione ha invece da tempo pubblicato nel sito una Scheda informativa sulla Gest e su Gesenu, con il Contratto per la gestione dei nostri rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *